martedì 19 giugno 2018

Leopoldo Maestrini in "training" al Rally Alta Val di Cecina


Il pilota di Scarlino al “via” dell’appuntamento regionale al volante della Skoda Fabia R5, in preparazione alla seconda parte della programmazione stagionale, nel Campionato Italiano Rally.



Scarlino (GR) – 19 giugno 2018


Poco meno di ottanta chilometri di prove speciali, per confermare la positività espressa sul palcoscenico più ambito e prepararsi al meglio ad una seconda metà di stagione di alti contenuti. Leopoldo Maestrini sarà parte integrante del Rally Alta Val di Cecina, appuntamento di Campionato Regionale in scena a Castelnuovo Val di Cecina nel fine settimana. Al volante della Skoda Fabia R5, curata tecnicamente dal team P.A. Racing, il pilota grossetano si avvarrà dell’assistenza alle note di Daniele Michi per concretizzare al meglio l’occasione  offerta dal calendario agonistico, riducendo la pausa estiva in vista del prossimo appuntamento di Campionato Italiano Rally, il Rally di Roma Capitale, in programma a metà luglio.

Per il portacolori della scuderia PSG Rally l’opportunità di ben figurare sulle strade amiche. Un “teatro” che, attraverso i chilometri delle prove speciali “Sassopisano”, “Micciano” e “Montecastelli”, permetterà a Leopoldo Maestrini di misurarsi in un contesto già affrontato nella precedente edizione, traendo un primo bilancio sulla bontà dell’esperienza offerta dalla serie nazionale, affrontata per la prima volta in carriera.

“Ovviamente guarderemo alla classifica – il commento di Leopoldo Maestrini – al fine di vedere concretizzate le scelte che attueremo sulla Skoda Fabia. Il bilancio di questa prima parte di stagione è da considerarsi positivo, al netto di un Rallye Elba che ci ha penalizzato oltremodo, ma l’aver mancato per un soffio la top ten in tre occasioni su quattro disponibili credo che possa garantirci positività in vista del rush finale”.

Il Rally Alta Val di Cecina monopolizzerà l’attenzione del circus motoristico regionale nelle intere giornate di sabato e domenica, con la disputa di cinque speciali durante il primo giorno e con le restanti tre a mandare in archivio una giornata conclusiva che vedrà i protagonisti all’arrivo, a Castelnuovo Val di Cecina, alle ore 14,11.


Nella foto (free copyright-Bettiol): Leopoldo Maestrini in gara al Rallye Elba.


UFFICIO STAMPA – LEOPOLDO MAESTRINI