mercoledì 24 giugno 2015

Max Giannini in evidenza al Rally Alta Val di Cecina: 7° assoluto con la Citroen C2




Il pilota pistoiese archivia l'appuntamento di Trofeo Rally Nazionale centrando la “top ten” al volante della Citroen C2 che lo ha reso celebre nel panorama rallistico regionale.




Chiesina Uzzanese (PT), – 24 giugno 2015


Si è reso protagonista dell'ennesimo risultato “ad effetto”, Massimiliano Giannini.
Il pilota di Chiesina Uzzanese ha archiviato il Rally Alta Val di Cecina, andato in scena lo scorso fine settimana sulle strade delle colline metallifere, con una settima posizione assoluta.
Un piazzamento positivo, conquistato al volante della Citroen C2 con la quale si è ritagliato un ruolo di primo piano nel contesto regionale, “sostituita” - per la programmazione del Campionato Italiano Rally – dalla più moderna Peugeot 208 VT.

Una condotta crescente, orientata fin dalle prime fasi alla concretizzazione dell'obiettivo assoluto, con la “piccola” vettura da 1600 cc di gruppo R chiamata a recitare un ruolo di primo piano al cospetto di vetture decisamente più performanti, habitué dell'attico della classifica.
Ad assecondare alle note Max Giannini è stato il copilota pistoiese Filippo Tredici mentre, a livello tecnico, il pilota valdinievolino è stato supportato dal team Bardahl e ERTS Hankook.



Una gara che si è presentata come la giusta occasione per saggiare ancora la Citroen C2 – il commento di Giannini nel dopo gara – e che ci ha visto stabilizzarsi tra i primi dieci equipaggi assoluti. Consolidata la posizione, abbiamo badato a non esagerare. Molto soddisfatto della risposta della vettura, ma su questo non avevo alcun dubbio”.

Il percorso “tricolore” di Max Giannini riprenderà in occasione del Rally di San Marino, il 10 luglio. Sui fondi sterrati dell'appuntamento di Campionato Italiano Rally, il driver chiesinese tornerà a stringere il volante della Peugeot 208 R2B.


Nella foto FREE PRESS (concessa da Montagni): Max Giannini in gara su Citroen C2.


Ufficio Stampa - Massimiliano Giannini
www.massimilianogiannini.it
info@massimilianogiannini.it