martedì 2 giugno 2015

Corinne Federighi nuova leader nel confronto tricolore femminile

La giovane pilota concretizza al meglio la partecipazione all'appuntamento siciliano di Campionato Italiano Rally, andato in scena la scorsa settimana. Una condizione di classifica che rilancia definitivamente i propositi di successo finale nel confronto femminile della serie nazionale.




- Massa (MS), 2 giugno 2015 -


Ha centrato l'obiettivo primario, Corinne Federighi, conquistando - al Rally Targa Florio - il massimo punteggio a disposizione. Una condotta, quella della pilota massese, valsa la leadership nella classifica femminile del Campionato Italiano Rally, confronto che la vede attualmente al vertice con oltre nove lunghezze di vantaggio sulla prima inseguitrice, assente sulle strade palermitane.

Al volante della Renault Twingo R2B messa a disposizione da AFS Racing ed assistita alle note da Daiana Ramacciotti, la driver apuana si è resa protagonista di una performance crescente, caratterizzata nella prima parte di gara da una errata scelta di gomme, ovviata durante le operazioni di assistenza che hanno inaugurato il secondo giro di prove speciali.
Per la portacolori di B.F. Rally, la concretizzazione di una vera e propria rimonta che – sugli sterrati del Rally Adriatico del mese scorso – aveva raggiunto il proprio apice con il successo ottenuto nei confronti della diretta avversaria.
Il prossimo appuntamento vedrà Corinne Federighi difendere la nuova leadership acquisita sui fondi sterrati del Rally di San Marino, dal 10 al 12 luglio.



Corinne Federighi: “E' andato tutto per il meglio e di questo devo ringraziare il team e Daiana Ramacciotti, la mia copilota. Adesso che siamo in testa alla classifica dovremo fare l'impossibile per mantenere questa posizione e provarci fino all'ultima gara, anche se sappiamo che non sarà facile”.


Nella foto (FREE copyright, concessa da Actualfoto Race&motion): Corinne Federighi in gara.


UFFICIO STAMPA
MGT comunicazione
Gabriele Michi
press@gabrielemichi.com