lunedì 29 luglio 2013

ANCORA CAMBIO AL VERTICE NEL TROFEO RALLY AUTOMOBILE CLUB LUCCA: A TIRARE LA “VOLATA” ORA E' LUCA PANZANI

A quattro appuntamenti dal termine, il giovane rallista lucchese si porta al comando della classifica piloti, pur con il risicato margine di mezzo punto dall'inseguitore Gabriele Lucchesi. Continua il “monologo” del camaiorese Marco Biagi nella classifica navigatori, sempre più vicino al titolo 2013 della serie promossa da ACI Lucca.


Lucca, 28 luglio 2013 – Ennesimo cambio al vertice, nella “bagarre” del Trofeo Rally Automobile Club Lucca. Spenti i motori della gara più attesa, il Rally Coppa Città di Lucca andato in scena lo scorso 20 luglio, l'ufficializzazione delle classifiche provvisorie ha regalato alla serie promossa dall'istituzione automobilistica locale un nuovo leader ed un vertice di classifica regolato da solo mezzo punto.

A concretizzare al meglio la partecipazione all'appuntamento di Challenge Rally 6. Zona, concluso sulla pedana installata nei pressi dell'Antico Caffè delle Mura, è stato il giovane lucchese Luca Panzani, campione in carica provinciale e protagonista di una seconda posizione di classe R2B al volante della Renault Twingo. Una performance ridimensionata da continui problemi all'impianto frenante che, tuttavia, ha regalato all'Under 25 locale la prima posizione provvisoria della classifica piloti.



Una leadership che, tuttavia, non permette a Luca Panzani di dormire sonni tranquilli. Ad impensierire il giovane lucchese, infatti, è il misero vantaggio di mezzo punto sul primo inseguitore Gabriele Lucchesi, vincitore assoluto della manifestazione sul sedile della Peugeot 207 Super2000.
Un successo, quello conseguito dal pilota di Bagni di Lucca, che ha reso ancora più incerti gli equilibri della classifica della serie, attesa da quattro ultimi appuntamenti di elevata intensità.
Amaro ritiro, invece, per il precedente leader Lorenzo Bonuccelli. Particolare che ha relegato il versiliese in terza piazza, a dieci lunghezze di distacco dal capofila Panzani.

Situazione ben definita nella classifica riservata ai copiloti, con il camaiorese Marco Biagi saldamente al comando. Punteggio pieno, per il giovane codriver, primo classificato in classe FA5 sul sedile destro della Peugeot 106 di Marco Bertonati. Trentacinque, le lunghezze di vantaggio sull'inseguitore Michael Adam Berni, tradito da una doppia foratura occorsa nella prova speciale “Cune”. Un forfait che potrebbe rivelarsi decisivo, per le ambizioni del copilota di Pietretta Gioviano, impegnato al fianco di Nicola Angilletta sul sedile della Renault Twingo ed orientato a consolidare quella seconda piazza in classifica “mirata” anche dalla vincitrice del “Coppa Città di Lucca” Titti Ghilardi, incalzante ed a sole sette lunghezze di ritardo dalla posizione d'onore.
Comando tra gli Under 25 del “sedile destro” per Italo Lazzerini, giunto secondo di classe FN1 su Peugeot 106.
Il prossimo appuntamento del Trofeo Rally Automobile Club Lucca vedrà i conduttori della provincia cimentarsi sull'asfalto del Rally di Reggello, appuntamento in programma tra il 31 agosto ed il 1 settembre.


Nella foto (copyright Foto Montagni): Luca Panzani all'arrivo di Lucca.


Trofeo Rally Automobile Club Lucca
Info-mail
Facebook: Trofeo Rally Automobile Club Lucca

Classifiche: www.rallylucca.it

UFFICIO STAMPA

MGT comunicazione
GABRIELE MICHI
press@gabrielemichi.com