Cerca nel blog

lunedì 7 settembre 2020

BB Competition in evidenza nel weekend della Coppa Rally di Zona

 La scuderia spezzina, impegnata sulle strade del Rally della Lanterna ed al Rally Città di Pistoia, archivia i due appuntamenti di Coppa Rally di Zona assecondando le aspettative della vigilia: buoni riscontri dai propri portacolori.

 

 

 

La Spezia, 7 settembre 2020 - E’ stato un fine settimana impegnativo ma, allo stesso tempo, gratificante quello che ha impegnato la scuderia spezzina BB Competition, presente in entrambi gli appuntamenti di Coppa Rally di Zona previsti: il Rally della Lanterna ed il Rally Città di Pistoia. Rappresentato sulle strade della Val d’Aveto - teatro del Rally della Lanterna - da quattro equipaggi portacolori, il sodalizio presieduto da Claudio Arzà è riuscito ad elevarsi nella classe R2B, conquistando il terzo gradino del podio con Marco Betti e Leonardo Fasulo, in quella che è stata la gara d’esordio del pilota al volante della Peugeot 208. Una performance crescente, quella del driver di Spezia, contraddistinta da un attacco deciso al podio nella fase centrale di gara, concretizzato nella penultima speciale in programma.

Ritorno sul sedile di sinistra della Peugeot 208 R2B per Luca Raspini, ad un anno di distanza dall’ultima occasione. Una gara sofferta, quella del pilota portacolori di BB Competition affiancato “alle note” da Matteo Gianelli, contraddistinta da alcune problematiche che hanno limitato sensibilmente l’espressione della loro vettura ma che non ha negato all’equipaggio l’arrivo finale.

L’occasione si è resa ideale per fare chilometri e proseguire nel percorso di conoscenza della Renault Clio Williams, utilizzata in precedenza una sola volta in quella che è stata la seconda esperienza nella classe dedicata alle vetture 2000 di Gruppo N. La terza, sulle strade del Rally della Lanterna, è valsa a Mirco Martinetti ed al copilota Luca Lorenzini l’occasione per godere della guida della vettura al di là dell’aspetto didattico, ponendo solide basi per il prossimo impegno. Amaro ritiro per Pietro Bancalari e Simona Righetti, messi fuori causa da un problema elettrico alla loro Renault Clio RS quando si trovavano in terza posizione di classe. Una parentesi sfortunata, quella che ha coinvolto l’equipaggio, che affronterà tra due settimane il Rally di Casciana Terme con l’intento di rifarsi.

Terzo impegno stagionale, concretizzato all’arrivo del Rally Città di Pistoia, per Giuseppe Iacomini. Il pilota spezzino, affiancato per la prima volta in carriera da Nicola Angilletta, è tornato al volante della Subaru Impreza STI in configurazione R4 a margine di un avvio di stagione contraddistinto dall’utilizzo della Renault Clio S1600 alla Coppa Città di Lucca e della Skoda Fabia R5 al Rally Il Ciocco. Unico partente nella classe di appartenenza, il driver di BB Competition ha raggiunto l’arrivo a conclusione di una condotta accorta nelle fasi finali di gara, contraddistinta dall’alta selettività delle prove speciali “Montevettolini” e “Casore” e da un problema di natura elettrica che ha limitato la prestazione della vettura ponendo, come obiettivo, il raggiungimento dell’arrivo.

 

Nelle foto (free copyright Amicorally): la Peugeot 208 R2 di Marco Betti.

 

UFFICIO STAMPA - BB COMPETITION

Nessun commento:

Posta un commento