lunedì 16 dicembre 2019

Simone Baroncelli al Prealpi Master Show per "salutare" un 2019 di grandi soddisfazioni



Ultimo impegno stagionale per il portacolori della scuderia Jolly Racing Team, atteso sulle prove speciali del secondo appuntamento del campionato Raceday, in programma nel fine settimana.



Montale (PT), 16 dicembre 2019


Trentaquattro chilometri di agonismo, da affrontare con la consapevolezza di poter archiviare una stagione sportiva soddisfacente, alimentando ambiziose prerogative in ottica campionato Raceday.
Simone Baroncelli sarà “della partita” al Prealpi Master Show, appuntamento che chiamerà a raccolta - nel fine settimana -  gli interpreti del fondo sterrato, sui quattro tratti cronometrati in programma a Sernaglia della Battaglia, in provincia di Treviso.
Un impegno, l’ultimo del 2019, che il pilota montalese affronterà al volante della Peugeot 208 R2B messa a disposizione dal team G.F. Racing, assecondato alle note dal copilota Filippo Alicervi.

Per il portacolori della scuderia Jolly Racing Team la possibilità di concludere nel migliore dei modi quella che, fin dalla sua programmazione, è stata definita la prima stagione di livello, essendo articolata sulla partecipazione al Campionato Italiano Rally Terra, archiviato in decima posizione assoluta e sul podio riservato ai piloti Under 25.
Una “top ten” di elevato spessore per il driver pistoiese, consapevole di poter recitare un ruolo di primo piano sulle prove speciali del campionato Raceday, serie che Simone Baroncelli affronterà nel corso dei mesi invernali.

“Una gara, il Prealpi Master Show, che affronteremo con una condizione mentale ottimale, consapevoli di aver raggiunto l’obiettivo prefissato ad inizio stagione, quello di maturare esperienza sulle strade del Campionato Italiano Rally Terra - il commento di Simone Baroncelli - certo è che, adesso, la nostra priorità è conquistare punti nella serie Raceday, confronto che ci permetterà di esprimere ancora tutte le buone sensazioni destate nel corso della stagione. Un impegno che ho già affrontato in passato, due anni fa, che oggi sta facendo registrare il tutto esaurito in termini di iscritti. Sarà quindi ulteriormente impegnativo, specialmente nella nostra classe di appartenenza”.

La gara si svilupperà su quattro prove speciali, la prima in programma sabato 21 e le restanti tre alla domenica, giornata che manderà in archivio la gara con l’arrivo previsto per le ore 15.30, a Sernaglia della Battaglia.

Foto free copyright RaceEmotion

UFFICIO STAMPA - SIMONE BARONCELLI


Nessun commento:

Posta un commento