lunedì 9 luglio 2018

E' un Premio Rally Automobile Club Lucca da record


La kermesse promossa dall’istituzione automobilistica provinciale archivia la prima metà stagionale facendo registrare adesioni record: superato il “tetto” di 150 iscritti.




Lucca, 9 luglio 2018


E’ un risultato al di sopra delle aspettative, quello fatto registrare dal Premio Rally Automobile Club Lucca in merito al numero di adesioni riscontrate. Un vero e proprio record che ha confermato gli elevati contenuti della serie promossa dall’istituzione automobilistica provinciale, con la prima metà di programmazione stagionale assecondata da un nutrito plateau di praticanti. Oltre centocinquanta i conduttori con licenza ACI iscritti alla kermesse, sempre più valore aggiunto nel contesto rallistico toscano. Un numero destinato a salire in vista del prossimo appuntamento in programma, il Rally Coppa Città di Lucca, con l'obiettivo dei promotori della serie puntato verso quota centosessanta adesioni. 

Una situazione di classifica, quella della serie rallistica “griffata” ACI, avallata da contesti che hanno, nell’ultimo mese, interessato i conduttori lucchesi su strade di elevata tecnicità come quelle offerte dal Rally Alta Val di Cecina e dalla Coppa Ville Lucchesi, cornice riservata alle auto storiche andata in scena nell’ultimo fine settimana di giugno sulle strade della Piana lucchese.
 A primeggiare nella classifica dedicata ai piloti è Dario Bertolacci, pilota della Mediavalle al centro di una performance redditizia sulle strade del Rally di Reggello. Uno scenario che ha regalato ampie conferme anche a Fabio Pinelli, protagonista nel contesto regionale su Ford Fiesta R5. Per il pilota della Valdinievole una seconda piazza nella “provvisoria” ad otto lunghezze dalla Peugeot 106 di classe N1 del leader, distacco garante di assoluta incertezza per quel che concerne il confronto giunto al “giro di boa” stagionale. In terza posizione uno dei “primattori” delle passate edizioni, Roberto Marchetti, assente nei recenti appuntamenti ma forte del punteggio conquistato sulle strade del Rally Il Ciocco e del Rally della Valdinievole, entrambi affrontati su Rover MG ZR 105. Assoluta parità nel confronto riservato agli Under 25 con Michele Friz e Christopher Lucchesi “appaiati” a quota 16 punti.

Nella classifica “navigatori” è Alessio Pellegrini a ricoprire il ruolo di leader. Uno status legittimato sulla Peugeot 306 di Simone Campilii, sulle strade del Rally Alta Val di Cecina che hanno impegnato anche Sara Baldacci, chiamata ad assecondare la condotta di Susanna Mazzetti su Renault Clio Williams. Per la copilota di Mologno l’occasione di confermare la leadership “rosa” e ridurre le distanze da Andrea Sarti, secondo in classifica a dieci punti dalla prima posizione di Alessio Pellegrini ma leader tra i copiloti Under 25.
Parte integrante del Premio Rally Automobile Club Lucca, la 1^ Coppa Ville Lucchesi ha garantito ai conduttori partecipanti una classifica dedicata al confronto tra auto storiche. Una situazione che ha puntato i riflettori sugli esponenti dei raggruppamenti con Rudy Michelini leader nel quarto, massima espressione delle potenzialità in gara, con due lunghezze di vantaggio su Mauro Lenci, protagonista del ritorno al volante della Peugeot 205 1.9 dopo ben tredici anni. A prevalere nel terzo raggruppamento è Riccardo De Bellis, protagonista su Porsche 911 e leader davanti a Stefano Pardini, distante in classifica di quattro lunghezze. In terza piazza “Freddy”, all’esordio su Lancia Delta Integrale. Tra i copiloti, a condurre la classifica di quarto raggruppamento è Michele Perna, con Ronny Celli in “ritardo” di due punti. Tre, le lunghezze di distacco tra Andrea Sarti, capofila nel terzo raggruppamento grazie al risultato condiviso con Riccardo De Bellis e Massimo Moriconi, protagonista al fianco di Piergiorgio Barsanti. Terzo gradino del podio per Giancarlo Frati, a cinque lunghezze di distacco dal vertice.
Il prossimo appuntamento vedrà i protagonisti del Premio Rally Automobile Club Lucca cimentarsi sulle strade del Rally Coppa Città di Lucca, in programma nei giorni 27-28 luglio.