mercoledì 6 giugno 2018

Impegno "Ircup" per Corinne Federighi: al fianco di Marco Runfola al Rally del Taro

La driver massese torna nella insolita veste di copilota sul sedile della Renault Clio R3C che le ha assicurato un ruolo da “primattrice” in ambito nazionale.



Massa (MS) – 06 giugno 2018


E’ tempo di calarsi nuovamente nel ruolo di copilota per Corinne Federighi. La driver di Massa, protagonista nel contesto del Campionato Italiano Rally riservato agli equipaggi femminili, sarà parte integrante del Rally del Taro, secondo appuntamento di International Rally Cup in scena sabato 9 e domenica 10 giugno con partenza da Borgotaro, arrivo a Bedonia e coinvolgimento della provincia di Parma. Lo farà al fianco di Marco Runfola, pilota con il quale condivide la programmazione sportiva 2018.
Per l’equipaggio della scuderia Project Team l’occasione di ben figurare nella categoria riservata alle vetture duemila “erre”, forti della seconda posizione di classe conquistata in occasione del Rally Lirenas, appuntamento inaugurale della serie.

“Una gara che ho già affrontato nelle vesti di pilota – ha commentato Corinne Federighi a pochi giorni dalla partenza – proprio nella stagione che mi ha visto conquistare il successo nella categoria femminile. Cercheremo di migliorare la prestazione di Cassino, all’avvio di campionato, incrociando le dita per condizioni meteo che, nelle speciali di questa gara, hanno sempre avuto un ruolo decisivo”.

Poco meno di 135, i chilometri interessati dal passaggio delle nove prove speciali, con tre tratti in programma al sabato e sei alla domenica, giornata che si concluderà con l’arrivo a Bedonia nel tardo pomeriggio.

Nella foto (free copyright): la Renault Clio R3 di Runfola-Federighi.



UFFICIO STAMPA – CORINNE FEDERIGHI