domenica 15 ottobre 2017

Leopoldo Maestrini nella "top ten" tricolore del Rally Due Valli

Il pilota di Scarlino archivia l’ultimo appuntamento di Campionato Italiano Rally con una ottava posizione assoluta al volante della Skoda Fabia R5. Domenica atteso protagonista al “Trofeo Maremma”.



Scarlino (GR) – 15 ottobre 2017


E’ una soddisfacente ottava posizione assoluta, quella conquistata da Leopoldo Maestrini sull’asfalto del Rally Due Valli, ultimo appuntamento di Campionato Italiano Rally andato in scena a Verona nel fine settimana.
Al volante della Skoda Fabia R5 – vettura di ultima generazione messa a disposizione dal team P.A. Racing – il pilota di Scarlino si è reso protagonista di una doppia “top ten” nelle due gare a disposizione, assecondando quelle che erano le aspettative del team alla vigilia della manche tricolore.

Affiancato alle note da Daniele Michi, copilota con il quale Leopoldo Maestrini imbastirà la programmazione della stagione agonistica 2018, il driver portacolori della scuderia Maremmacorse 2.0  ha affrontato quella che era la prima esperienza nel Tricolore Rally con la consapevolezza di dover ottimizzare il feeling con la vettura ceca, esemplare che verrà utilizzato nel Campionato Italiano Rally 2018 e, nell’immediato, durante il “Trofeo Maremma”, ultimo appuntamento di Campionato Regionale in programma il prossimo fine settimana a Follonica.

Un’esperienza, quella di Leopoldo Maestrini al Rally Due Valli, formativa sotto l’aspetto tecnico ma che, comunque, ha permesso al pilota grossetano di confrontarsi al cospetto dei blasonati specialisti della disciplina, adottando diverse soluzioni che potrebbero rivelarsi fondamentali in ottica futura.
Ad avallare il riscontro della trasferta veronese la consapevolezza di aver condotto una prestazione priva di sbavature e volta alla conoscenza delle particolarità della vettura “1600 turbo”. Una gara “spot” divenuta un formativo test in vista degli appuntamenti futuri e caratterizzata dall’assenza di particolari esigenze di classifica.

“In alcuni frangenti avrei voluto essere più incisivo, ma oggi dovevamo soltanto testare la vettura quindi credo ci sia di che essere soddisfatti – il commento di Leopoldo Maestrini a fine gara – ringrazio il team P.A. Racing per avermi messo a disposizione una vettura perfetta. Adesso ci attende il Trofeo Maremma, la mia gara di casa. L’obiettivo è quello di ritagliarsi un ruolo di primo piano, di fare bene davanti al pubblico di casa. Ora però godiamoci questa ottava posizione e cerchiamo di trarre le dovute considerazioni da queste due giornate. Le sensazioni che offre il Campionato Italiano Rally sono uniche, dovremo sfruttare al meglio questi pochi mesi che ci separano dall’inizio della stagione 2018 per affinare il feeling con la vettura e presentarci al meglio in quella che è la massima espressione del rallismo italiano”.


UFFICIO STAMPA – LEOPOLDO MAESTRINI
Contatto: Gabriele Michi
Tel: 329/3318710

press@gabrielemichi.com