venerdì 29 aprile 2016

Lorenzo Veglia sul podio del "Lamborghini Blancpain" a Monza


IL DICIANNOVENNE TORINESE COGLIE LA TERZA PIAZZA ASSOLUTA DI GARA 2

Prestazione convincente ed ottimo risultato per il giovane pilota di Leini, alternatosi al volante con Andrea Fontana e protagonista nell'appuntamento inaugurale del Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa, sul tracciato dell'Autodromo di Monza.



- Leini (TO), 28 aprile 2015 -


E' iniziata nel migliore dei modi, la stagione sportiva di Lorenzo Veglia. Il diciannovenne pilota di Leini ha archiviato l'appuntamento inaugurale del “Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa” - in scena sul tracciato dell'Autodromo di Monza lo scorso fine settimana - cogliendo una soddisfacente “top ten” in Gara 1 (settima piazza) ed una terza posizione assoluta in Gara 2.
Valore aggiunto nel risultato globale è stato il raggiungimento – in entrambe le sessioni di gara – della seconda posizione di classe PAM, contesto di elevato tasso qualitativo dove sono emersi i valori dei migliori giovani del vivaio pistaiolo europeo.

Una performance che ha visto il pilota torinese alternarsi alla guida con Andrea Fontana, compartecipe del positivo avvio di campionato, con i riflettori puntati sulla Lamborghini Huracàn Super Trofeo messa a disposizione dal team Antonelli Motorsport nelle due sessioni di gara da 50 minuti ciascuna.
Per Lorenzo Veglia una partenza incoraggiante, dopo una stagione 2015 che lo ha visto centrare la “top ten” finale nel TCR International Series. Una programmazione, quella attuale, che lo vedrà impegnato nei più celebri tracciati europei: Silverstone (GB), Paul Ricard (FR), Spa Francorchamps (BE), Nurburgring (DE) e Valencia, in Spagna.

Lorenzo Veglia: “Sono assolutamente soddisfatto, sia del risultato che della prestazione. Credo comunque di avere margini di miglioramento, visto che ho dedicato poco tempo ai test. La vettura mi piace ed anche l'affiatamento con Andrea Fontana, mio compagno di squadra, si è rivelata ottima fin dalle fasi iniziali”.



Nelle foto FREE PRESS: Lorenzo Veglia.


UFFICIO STAMPALORENZO VEGLIA

MGT comunicazione
Gabriele Michi

press@gabrielemichi.com
ph: 329 33.18.710



Seguici su Facebook: Lorenzo Veglia - Official



giovedì 28 aprile 2016

Sabato 30 "Walk In Day" a Montecatini Terme: con Capex ed il Great Seal Tattoo Lodge tatuaggi senza prenotazione

E' pronto ad aprire le porte del suo Great Seal Tattoo Lodge, Simone "Capex" Capecchi.
Assecondato dal successo riscontrato in occasione della prima edizione del "Walk In Day", a novembre dello scorso anno, il tatuatore pistoiese è pronto ad accogliere gli appassionati del tattoo per un'altra giornata dedicata interamente a chi desidera tatuarsi senza prenotazione.
Un'iniziativa in programma sabato 30, dalle 10 alle 19, nello studio di Via Balducci a Montecatini Terme.

"La sensazione è che potremmo accogliere una quantità di appassionati addirittura superiore a quella riscontrata nella prima edizione - ha confidato Capex all'antivigilia dell'evento - questo è quello che abbiamo percepito, viste le molte richieste di informazioni pervenute. Offriremo la possibilità di tatuarsi senza appuntamento e di poter scegliere tra cinquecento disegni. Il prezzo? Si spazia dai 50 ai 300 euro".  

A tatuare all'interno del Great Seal Tattoo Lodge saranno tre artisti, tra musica ed un ricco buffet offerto agli ospiti dello studio, nella centrale Via Balducci. 
I temi spazieranno dal "lettering" ai "cartoons", dall'etnico ai flash giapponesi, senza dimenticare i tradizionali classici e gli "old school". Disegni che hanno reso celebre "Capex" a livello internazionale.

mercoledì 27 aprile 2016

Francesco Paolini al Rally Internazionale del Taro per la "Prima" dell'Ircup 2016

Il pilota di Montieri “al via” dell'appuntamento inaugurale della serie internazionale, in scena questo fine settimana a Bedonia, in provincia di Parma. Peugeot 106 Kit per il pilota grossetano, la stessa con cui è entrato nella “top ten” del Rally delle Colline Metallifere.



- Montieri (GR), 27 aprile 2016 -


E' entrata nel vivo, la stagione sportiva di Francesco Paolini. Il pilota di Montieri è atteso – sabato 30 aprile e domenica 1 maggio – dall'asfalto del Rally Internazionale del Taro, appuntamento che punterà i riflettori del motorsport su Bedonia, in provincia di Parma.
Un impegno che Francesco Paolini affronterà al volante della Peugeot 106 Kit messa a disposizione dal team SMD Racing, la stessa con cui ha colto la sesta posizione assoluta in occasione del recente Rally delle Colline Metallifere, affrontato come test proprio in proiezione “Taro”.

Ad affiancare il portacolori della scuderia Jolly Racing Team sarà ancora Marco Nesti, copilota di Massa Marittima compartecipe della programmazione stagionale.
Dieci, le prove speciali in programma. Poco meno di centocinquanta chilometri che il driver di Montieri affronterà con la consapevolezza di poter cogliere ottimi riscontri nella lotta al vertice di categoria.
Il Rally Internazionale del Taro prenderà il via da Borgo Val di Taro alle ore 15.30 di sabato, per concludersi alle 17.18 dell'indomani sulla pedana d'arrivo di Bedonia.

Francesco Paolini: “Affrontiamo questo impegno con ottimismo, grazie alle sensazioni positive riscontrate nel corso della gara test, il Rally delle Colline Metallifere. Ci aspetta un trittico di gare molto selettive e di alto contenuto tecnico, da parte nostra cercheremo di onorare al meglio questa prestigiosa serie che ci vede partenti”.


Nella foto (FREE COPYRIGHT – Videorally): Francesco Paolini in gara al “Colline Metallifere”.


UFFICIO STAMPA
MGT comunicazione
Gabriele Michi
press@gabrielemichi.com



martedì 12 aprile 2016

Emanuel Forieri al "Colline Metallifere": ancora top-ten per il pilota follonichese

Il pilota di Follonica si congeda dall'appuntamento casalingo in ottava posizione assoluta nonostante varie problematiche che gli hanno negato un'espressione ottimale al volante della Renault Clio S1600.



- Follonica (GR), 12 aprile 2016 -


E' una ottava posizione di assoluto valore, quella conquistata da Emanuel Forieri sulle strade del Rally delle Colline Metallifere, appuntamento andato in scena a Massa Marittima lo scorso fine settimana.
Il pilota di Follonica, sul sedile della Renault Clio S1600 messa a disposizione dal team Top Rally, ha concluso la seconda edizione della manifestazione nella “top ten”, grazie ad una seconda parte di gara volta all'aggressività che ha – parzialmente – colmato il ritardo accusato in un avvio caratterizzato da problematiche che non gli hanno permesso di esprimersi al meglio.

Affiancato “alle note” da Marco Lupi, il portacolori della scuderia Jolly Racing Team ha dovuto, fin dalle prime fasi di gara, confrontarsi con un setup non congeniale al suo stile di guida. Una gara, quella di Forieri, avviata nel modo peggiore, con un problema al motore della Renault Clio S1600 che ha obbligato il team a lavorare per l'intera nottata al fine di garantirne la regolare partenza. Una variabile che ha condizionato la condotta di Forieri durante il primo giro di speciali ma che – dalla metà di gara – ha lasciato spazio ad una prova decisamente convincente.

Viste tutte le problematiche che abbiamo riscontrato, e che potevano costarci la partecipazione, mi sento di ringraziare in modo particolare il team Top Rally per la professionalità mostrata – il commento di Forieri a fine gara – i ragazzi hanno lavorato egregiamente, mettendomi a disposizione una vettura altamente performante. Una vettura totalmente diversa dagli esemplari con cui ho corso in precedenza ed il cui adattamento ha richiesto alcune speciali. Avrei voluto esprimermi in modo migliore ma tutto questo fa parte del gioco. Adesso guardiamo con ottimismo al prossimo appuntamento”.

Emanuel Forieri sarà al via del Rally della Valdinievole, in programma in provincia di Pistoia (a Larciano) nei giorni 7/8 maggio.



Nella foto Maremmarally (FREE copyright): Emanuel Forieri al “Colline Metallifere”.


UFFICIO STAMPA
MGT comunicazione
Gabriele Michi
press@gabrielemichi.com






Il "Colline Metallifere" conferma Francesco Paolini: sesto su Peugeot 106 Kit

Il pilota di Montieri, vincitore della prima edizione della gara, archivia l'appuntamento rallistico “di casa” con una sesta piazza assoluta su Peugeot 106 Kit, approfittando dell'asfalto maremmano per testare la vettura in proiezione campionato Ircup.



- Montieri (GR), 12 aprile 2016 -


Ha confermato le aspettative della vigilia di gara, Francesco Paolini. Il pilota di Montieri ha archiviato il Rally delle Colline Metallifere conquistando la sesta posizione della classifica assoluta, al volante della Peugeot 106 Kit con la quale – tra poco più di due settimane – affronterà l'asfalto del campionato Ircup.
Una gara test, quella sul fondo casalingo, che ha sortito gli effetti sperati, garantendo al portacolori della scuderia Jolly Racing Team la possibilità di testare diverse soluzioni di setup nel corso dell'intera giornata.

Una condotta, quella di Francesco Paolini e del copilota Marco Nesti, che li ha confermati nelle alte sfere della classifica fin dalle speciali d'avvio. Parziali che hanno garantito al vincitore assoluto della passata edizione la presenza costante nelle prime posizioni e l'ottimizzazione delle regolazioni sulla vettura in vista del primo appuntamento di campionato, il Rally del Taro di inizio maggio.

Sono soddisfatto, sia delle regolazioni effettuate sulla vettura che del risultato – ha commentato Paolini – che, tra l'altro, è arrivato nonostante abbiamo impostato la gara esclusivamente a scopo di test. Soddisfatto anche del lavoro del team SMD Racing, che ci ha fornito una vettura all'altezza delle nostre aspettative. Abbiamo aggredito di più nelle prime speciali, poi ci siamo dedicati totalmente alla didattica”.

Per Francesco Paolini un avvio decisamente positivo, grazie ad una prestazione che ha regalato al pilota di Montieri le tanto attese conferme in vista di una stagione agonistica di alto livello che lo vedrà affrontare gli specialisti della categoria in un campionato di indiscusso livello qualitativo.


Nella foto (FREE COPYRIGHT – Videorally): Francesco Paolini in gara al “Colline Metallifere”.


UFFICIO STAMPA
MGT comunicazione
Gabriele Michi
press@gabrielemichi.com



lunedì 11 aprile 2016

Corinne Federighi "a punti" al Rally Sanremo

La giovane pilota centra la vittoria di categoria in Gara 2 sull'asfalto del secondo appuntamento di Campionato Italiano Rally, conquistando punti fondamentali nella rincorsa alla leadership della Coppa Aci equipaggi femminili.



- Massa (MS), 11 aprile 2016 -


E' stato un Rallye Sanremo dalla doppia faccia, quello archiviato da Corinne Federighi. La ventunenne pilota massese ha centrato la vittoria di categoria in Gara 2, dopo una prima giornata dell'appuntamento “tricolore” archiviato con le recriminazioni legate ad alcune problematiche di natura meccanica che le hanno impedito di esprimere al meglio le potenzialità della sua Renault Clio R3C.

A rallentare la condotta della portacolori della scuderia Rally Experience sulle strade del secondo appuntamento di Campionato Italiano Rally è stata una condizione di setup non ottimale ed un problema all'impianto frenante. Particolari che hanno relegato la campionessa “femminile” in carica e la copilota Jasmine Manfredi in terza posizione nella gara inaugurale, andata in scena venerdì.
Condotta autoritaria in Gara 2 dove, nonostante il protrarsi delle problematiche, Corinne Federighi è riuscita a centrare la vittoria, concludendo l'impegno tricolore in modo positivo ed avvicinando la leader in classifica grazie al punteggio conquistato nel ponente ligure.

Prendiamo il positivo da questo fine settimana: abbiamo conquistato la vittoria in Gara 2 nonostante tutte le problematiche riscontrate – il commento post gara di Federighi – nella gara inaugurale abbiamo cercato di non forzare, poiché un altro ritiro dopo quello accusato al Rally del Ciocco sarebbe stato decisamente deleterio per il nostro obiettivo. Tengo particolarmente a ringraziare Gianfranco Santero per il supporto, certa di non deludere le sue aspettative in vista della prossima gara”.

Il prossimo appuntamento di campionato vedrà impegnata Corinne Federighi tra un mese, da venerdì 6 a domenica 8 maggio, sulle strade della 100^ edizione della Targa Florio. Una ricorrenza particolare per la celebre gara siciliana che potrebbe regalare alla driver apuana la possibilità di avvicinarsi ulteriormente alla leadership di categoria.


Nella foto Actualfoto (FREE copyright): Corinne Federighi in gara al Rallye Sanremo.



UFFICIO STAMPA
MGT comunicazione
Gabriele Michi
press@gabrielemichi.com



mercoledì 6 aprile 2016

Gabriele Catalini comanda la rincorsa al Trofeo Rally Automobile Club Lucca

Il pilota di Castelnuovo leader nella classifica piloti della serie promossa da Aci Lucca, grazie al punteggio conquistato sull'asfalto del Rally del Ciocco, doppio appuntamento con validità tricolore e regionale. Leader tra i copiloti Sara Baldacci, esponente lucchese nel contesto tricolore.



- Lucca, 5 aprile 2016 -


E' Gabriele Catalini il nuovo leader del Trofeo Rally Automobile Club Lucca. Il pilota di Castelnuovo Garfagnana, grazie al primato tra le vetture “enne” da 1400 cc conquistato sull'asfalto del Rally del Ciocco, è riuscito a conquistare la vetta della serie al volante della Peugeot 106, la stessa che gli ha garantito visibilità nella passata stagione.
Alle spalle del giovane garfagnino, distanziato da soli quattro punti, Nicola Angilletta. Il pilota di San Lorenzo di Moriano, sul sedile di una Rover MG ZR 105, si è insediato alle spalle di Catalini, archiviando l'appuntamento di Castelvecchio Pascoli in seconda posizione di classe.
Terza posizione nella classifica provvisoria per Dario Baldassarri, quinto assoluto su Fiat Seicento e a soli quattro punti dal “capofila” Catalini.

Nella classifica riservata ai copiloti, a garantire la leadership a Sara Baldacci è stato il primato di classe conquistato al fianco di Luca Panzani, sulla Renault Clio R3T. Un risultato maturato nel confronto riservato ai “primattori” del Campionato Italiano Rally che ha regalato alla codriver di Mologno i punti necessari per primeggiare. Solo due, i punti di scarto sul primo inseguitore Dario Giacomelli, copilota che – al fianco di Nicola Angilletta – ha replicato la seconda piazza di classe conseguita nel primo appuntamento valevole, il Rally del Carnevale.
A sei punti dalla vetta ha concluso Emanuele Natucci, grazie alla seconda piazza di classe A0 conquistata sulla Fiat Seicento di Dario Baldassarri.
Il prossimo appuntamento in programma vedrà gli interpreti del Trofeo Rally Automobile Club Lucca cimentarsi sulle strade del Rally della Valdinievole, in programma a Larciano nei giorni 7-8 maggio.



Nella foto (FREE PRESS concessa da FotoMontagni): la Peugeot 106 del leader Gabriele Catalini.


Trofeo Rally Automobile Club Lucca
Info-mail
trofeo@rallylucca.it
Facebook: Trofeo Rally Automobile Club Lucca

Classifiche: www.rallylucca.it

UFFICIO STAMPA

MGT comunicazione
GABRIELE MICHI
press@gabrielemichi.com

lunedì 4 aprile 2016

Francesco Paolini atteso protagonista al Rally delle Colline Metallifere

Il pilota di Montieri, vincitore della prima edizione della gara, sarà parte integrante del confronto maremmano sul sedile della Peugeot 106 Kit con la quale affronterà l'International Rally Cup.


- Montieri (GR), 4 aprile 2016 -

Prenderà il via dalle strade “di casa”, le stesse che lo hanno visto trionfare meno di un anno fa. Francesco Paolini, pilota di Montieri, è atteso ad una stagione dai lineamenti internazionali ma che, in ottica test, lo vedrà affrontare le curve del Rally delle Colline Metallifere, confronto che interesserà l'entroterra follonichese con le prove speciali “Marsiliana” e “Capanne”, in una versione inedita.

La gara, che si svilupperà nell'intera giornata di domenica 10 aprile, vedrà Francesco Paolini al volante della Peugeot 106 Kit messa a disposizione dal team SMD Racing, la stessa che gli ha assicurato la quinta posizione assoluta nella passata edizione del Trofeo Maremma, alle spalle delle più blasonate “top car”.
Ad assistere alle note Francesco Paolini sarà Marco Nesti, copilota di Massa Marittima che – proprio in questa rinnovata edizione della gara – sarà quartier generale del confronto.
Per il portacolori della scuderia Jolly Racing Team la possibilità di testare diverse soluzioni in vista del primo appuntamento di campionato, il Rally del Taro in programma il 30 aprile.

Non avendo particolari obblighi di classifica, cercheremo di provare diverse soluzioni in vista della prima gara di campionato – il commento di Paolini – certo che, sulle strade di casa, diventa quasi obbligatorio provare a puntare le zone alte della classifica. Vedremo come si evolverà il confronto, certi di poter replicare l'ottima performance su questa vettura sulle strade dello scorso Trofeo Maremma”.


Nella foto (FREE COPYRIGHT – Videorally): Francesco Paolini sulla Renault Clio S1600 vincitrice della prima edizione della gara.


UFFICIO STAMPA
MGT comunicazione
Gabriele Michi
press@gabrielemichi.com



Emanuel Forieri al Rally delle Colline Metallifere: presentazione e "Cooking Show" a Follonica

Il pilota follonichese inaugura il primo appuntamento stagionale con una presentazione in grande stile della propria stagione: venerdì 8 aprile dalle ore 19.30 in Via Roma a Follonica esposizione della vettura da gara ed evento “cooking” con il patrocinio del Comune.



- Follonica (GR), 4 aprile 2016 -

Un evento in grande stile, nel centro di Follonica. Emanuel Forieri inaugurerà la propria stagione rallistica incontrando partners e sostenitori venerdì 8 aprile, a due giorni dalla partenza del Rally delle Colline Metallifere, gara che affronterà al volante della Renault Clio S1600 del team Top Rally.
L'occasione per poter vedere da vicino una delle vetture protagoniste della gara, esposta nella centrale Via Roma - a partire dalle 19,30 - in occasione del “Santero Event Show”, organizzato dall'entourage di Forieri e patrocinato dal Comune di Follonica. Una manifestazione il cui valore aggiunto sarà, oltre all'esposizione della vettura con cui cercherà di puntare alle zone "calde" della classifica, anche quello garantito dalla cucina e dalla musica dal vivo. 

Fa piacere condividere con la città una programmazione sportiva che prenderà il via proprio sulle nostre strade – commenta Forieri – sarà un evento accessibile a tutti e che è stato reso possibile da partner e amministrazione comunale. Spero che sia di buon auspicio in vista della gara”.

Il Rally delle Colline Metallifere, che interesserà domenica 10 aprile l'entroterra grossetano con le prove speciali “Capanne” e “Marsiliana” e con il quartier generale affidato a Massa Marittima, sarà affrontato da Emanuel Forieri sul sedile della Renault Clio S1600. Un contesto dove sarà affiancato da Marco Lupi, copilota con il quale ha già condiviso i risultati della passata stagione e l'ottima “top ten” conseguita proprio in occasione della prima edizione del confronto maremmano. Ad assistere la programmazione del pilota follonichese sarà la scuola di pilotaggio D6 mentre, per l'aspetto logistico, l'onere spetterà alla scuderia Jolly Racing Team.


Nella foto (FREE copyright, IMAGING): Emanuel Forieri e Marco Lupi nell'edizione 2015 della gara.


UFFICIO STAMPA
MGT comunicazione
Gabriele Michi
press@gabrielemichi.com



Corinne Federighi al Rally Sanremo per la rincorsa al "Tricolore"


La giovane pilota, premiata domenica dall'Amministrazione Comunale e dai Veterani dello Sport come atleta massese dell'anno 2015, in cerca di riscatto e punti dopo il doppio ritiro accusato al Rally del Ciocco.



- Massa (MS), 4 aprile 2016 -


E' sotto i migliori auspici che Corinne Federighi si appresta ad affrontare il secondo appuntamento del Campionato Italiano Rally. La giovane driver, reduce dalla premiazione come “atleta massese dell'anno 2015” riconosciuta dall'Amministrazione Comunale di Massa e dall'Unione Nazionale Veterani dello Sport, sarà al via del Rallye Sanremo in programma da giovedì 7 a sabato 9 aprile.

Per la campionessa “tricolore” in carica la possibilità di conquistare punti fondamentali in ottica di classifica e di dimenticare il doppio ritiro accusato nel confronto inaugurale andato in scena sulle strade del Rally del Ciocco, con la Renault Clio R3C messa fuori causa da un doppio problema meccanico.
Una problematica sulla quale la scuderia Rally Experience ed il team B.F. Rally hanno lavorato al fine di mettere a disposizione di Corinne Federighi e della copilota Jasmine Manfredi una vettura in grado di assecondare alla perfezione le aspettative della vigilia, legate alla conquista del massimo punteggio al fine di colmare il gap dalla diretta avversaria nella lotta al titolo femminile.

Ringrazio il team per il lavoro svolto sulla vettura fin dal giorno successivo il Rally del Ciocco – il commento di Corinne Federighi a pochi giorni dalla partenza – ora sta a noi concretizzare al meglio le aspettative, sulle strade di una gara celebre a livello mondiale”.

Il Rallye Sanremo sarà inaugurato – nella giornata di giovedì 7 aprile – dallo shakedown con le vetture da gara. Seguiranno, l'indomani, le prove speciali di Gara 1 e, al sabato conclusivo, quelle di Gara 2. Arrivo previsto per le 16, sul palco d'arrivo di Piazzale Adolfo Rava.



Nella foto (FREE copyright): Corinne Federighi premiata come Atleta massese dell'anno 2015.


UFFICIO STAMPA
MGT comunicazione
Gabriele Michi
press@gabrielemichi.com









venerdì 1 aprile 2016

Massimo Demari al "via" del Rally delle Colline Metallifere: esordio su Renault Clio R3 per il pilota valdinievolino

Un esordio in piena regola, sul sedile di una vettura con cui ambire alle "zone alte" della classifica. Massimo Demari, pilota valdinievolino, è pronto ad affrontare le prove speciali del Rally delle Colline Metallifere, appuntamento in programma nei giorni 9-10 aprile a Massa Marittima, in provincia di Grosseto.

Al volante della Renault Clio R3 messa a disposizione dal team Rally Experience, Massimo Demari cercherà di interpretare al meglio le potenzialità della "duemila" d'oltralpe sui chilometri di due prove speciali di elevato contenuto tecnico come Capanne e Marsiliana, tratti che verranno ripetuti tre volte e che - già in passato - hanno rappresentato il valore aggiunto del contesto rallistico maremmano.
Ad affiancare il portacolori della scuderia Jolly Racing Team sarà il fratello David Demari, copilota già protagonista in ambito regionale al fianco dei migliori esponenti della disciplina.

"Correremo senza obblighi di classifica, questo è logico - il commento di Demari ad una settimana dalla partenza della gara - anche perché dovranno essere i primi passaggi a confermare le ottime impressioni destate durante le sessioni di test con il team. Ringrazio Nicola Fiore, team manager di Rally Experience, per aver assecondato ogni mia esigenza nella preparazione della gara. Sarà un momento particolare, quello della partenza, visto che con mio fratello avevamo ipotizzato già in precedenza di correre insieme. Per vari motivi questa opportunità non si era mai concretizzata, di conseguenza l'emozione sarà sicuramente tanta".

Il Rally delle Colline Metallifere prenderà il via domenica 10 aprile da Massa Marittima, con la cerimonia di partenza in programma alle ore 8.55 da Piazza Garibaldi. Sei, le prove speciali sulle quali si svilupperà il confronto, con l'arrivo previsto alle ore 17.


Nella foto (copyright Videorally): un primo piano di Massimo Demari.