domenica 20 settembre 2015

Conferme per Lorenzo Veglia a Singapore: il torinese mantiene la "top ten" nel TCR Series



IL PILOTA DI LEINI OTTAVO IN GARA 1 E SESTO IN GARA 2

Prima esperienza in un circuito cittadino per Lorenzo Veglia, rallentato nella sessione iniziale da un contatto con un altro concorrente ma protagonista di una performance globale convincente e volta all'acquisizione di punteggio utile in ottica campionato.



- Leini (TO), 20 settembre 2015 -



Ha confermato competitività in un tracciato di elevato spessore, Lorenzo Veglia. Il pilota di Leini, protagonista nel campionato TCR International Series al volante della Seat Leon Racer del team Liqui Moly-Engstler, ha archiviato il fine settimana agonistico centrando una doppia “top ten” sul circuito cittadino di Marina Bay, a Singapore.
Un risultato in linea con le aspettative, utile nel mantenere la decima posizione nella classifica generale della serie intercontinentale, sui cui circuiti Lorenzo Veglia sta affrontando la prima esperienza in carriera.

Reduce dall'ottavo miglior riscontro fatto registrare nei giri di qualificazione, il diciottenne leinicese ha mantenuto la posizione fino alla bandiera a scacchi della gara inaugurale, catalizzando le aspettative verso una sessione finale che lo ha visto partire dalla terza posizione della griglia. Una posizione che è stata ridimensionata, tuttavia, nelle prime battute di gara, a causa di un contatto con un altro concorrente che lo ha relegato in quinta piazza. Al momento di recuperare, raggiunta la quarta piazza, Lorenzo Veglia ha accusato un surriscaldamento al cambio che lo ha rallentato facendogli perdere posizioni. Una variabile che, tuttavia, non gli ha negato la sesta piazza finale.



Lorenzo Veglia: “Sono soddisfatto, sia del risultato che della performance. Ho cercato di non esagerare in Gara 1, considerando che il repairing time tra le due sessioni era di soli venti minuti e che i tracciati cittadini, come loro caratteristica, sono molto più selettivi dei circuiti tradizionali. L'obiettivo era di fare bene e di mantenere la posizione in classifica generale, credo sia stato centrato grazie un ottavo ed un sesto posto conquistati davanti ad un plateau di ventuno vetture”.



Nelle foto FREE PRESS (fonte TCR International Series): Lorenzo Veglia in gara a Singapore.



UFFICIO STAMPALORENZO VEGLIA

MGT comunicazione
Gabriele Michi

press@gabrielemichi.com
ph: 329 33.18.710
ph: 393 03.57.333






Seguici su Facebook: Lorenzo Veglia – Official
Account Twitter: @LorenzoVeglia