mercoledì 22 luglio 2015

Trofeo Rally ACI Lucca: un solo punto di distacco tra Marchetti e Santini

INFORMAZIONI PER LA STAMPA N. 8



I punteggi assegnati a conclusione del Rally Coppa Città di Lucca mantengono invariata la lotta al vertice nella classifica “piloti”. Tra i navigatori, a riconquistare la vetta è Juri Parducci.



- Lucca, 23 luglio 2015 -


E' un confronto di alto contenuto agonistico, quello offerto al panorama motoristico nazionale dal Trofeo Rally Automobile Club Lucca. La serie rallistica, promossa da ACI Lucca, ha confermato l'elevato spessore qualitativo mostrato nella prima parte di stagione, con il Rally “Coppa Città di Lucca” di metà luglio che ha garantito al vertice delle classifiche piloti e navigatori assoluta incertezza.

Distanze invariate, a conclusione dell'appuntamento rallistico “di casa”, nella classifica dedicata ai piloti. A dividere il leader Roberto Marchetti ed il primo inseguitore Federico Santini è un solo punto di distacco.
Entrambi a punteggio pieno nel contesto rallistico lucchese, con due prime posizioni di classe, i due piloti di vertice si sono espressi ad alti livelli.
Roberto Marchetti si è imposto al volante della Rover MG Zr 105 mentre, a premiare Federico Santini, è stata una condotta valsa la “top five” assoluta sul sedile della Renault Clio Williams. Un confronto vero, quello tra il leader di Borgo a Mozzano e l'avversario di Castelnuovo Garfagnana.
In terza posizione, a trenta punti dalla seconda piazza in classifica, si è insediato stabilmente Gianluca Martinelli, all'esordio su Citroen DS3 R3T. Per il pilota lucchese, la soddisfazione di aver centrato la decima piazza assoluta all'esordio sulla francese turbo.


A riprendersi il comando della classifica “navigatori” è stato Juri Parducci, copilota di Roberto Marchetti. Un confronto, quello tra gli esponenti del “sedile destro”, che rispecchia fedelmente la situazione nella classifica riservata ai piloti, essendo lo stesso Parducci ed il primo inseguitore, Marco Barsotti, divisi da undici punti, i rispettivi codriver di chi – al momento – sta primeggiando nel confronto, ovvero Marchetti e Santini.
Sul terzo gradino del podio “provvisorio” è riuscito ad insediarsi Giuseppe Bernardi. Per il copilota di Camporgiano, un primato di classe N2 sul sedile della Peugeot 106 condotta da Samuele Fracassi.
Il prossimo appuntamento vedrà i “trofeisti” lucchesi cimentarsi sull'asfalto del Rally di Reggello, nel primo fine settimana di settembre.



Nella foto FREE PRESS (concessa da Foto Montagni): la Renault Clio di Federico Santini, ad un solo punto dalla vetta.


Trofeo Rally Automobile Club Lucca
Info-mail
trofeo@rallylucca.it
Facebook: Trofeo Rally Automobile Club Lucca

Classifiche: www.rallylucca.it

UFFICIO STAMPA

MGT comunicazione
GABRIELE MICHI
press@gabrielemichi.com