mercoledì 19 novembre 2014

E' TEMPO DI “RALLY DAY” PER MAX GIANNINI: IL PILOTA PISTOIESE IN GARA A POMARANCE





Impegno di fine stagione per il pilota chiesinese, al “via” del Rally di Pomarance del fine settimana. Una gara test, utile per valutare al meglio le modifiche apportate sulla Peugeot 208 VT in vista della prossima stagione.



- Chiesina Uzzanese (PT), 19 novembre 2014 –

Massimiliano Giannini è pronto a prendere “il via” al Rally Day di Pomarance, in scena nella località pisana sabato 22 e domenica 23 prossimi.
Un impegno improntato esclusivamente al fine di valutare al meglio il comportamento della Peugeot 208 VT a margine di una stagione che ha visto il rallista chiesinese confermarsi sul podio “R2” del Trofeo Rally Terra.

Una stagione soddisfacente, quella di Giannini, articolata nella partecipazione al Campionato Italiano Rally, contesto affrontato – per la prima volta – al volante della vettura transalpina da 1600 cc.


Ad affiancare alle note Massimiliano Giannini sarà ancora Filippo Tredici, sotto la supervisione tecnica dei team Bardahl e Hankook, strutture che hanno accompagnato la stagione sportiva di Giannini e che si sono confermate valore aggiunto sui chilometri della massima espressione del rallismo tricolore.

Due le prove speciali da ripetere per tre volte: “Valle della Trossa” e “Montecatini Val di Cecina”. Un totale di trentasei chilometri di agonismo che Max Giannini affronterà sotto i colori della scuderia Proracing, con partenza alle ore 8.30 di domenica da Pomarance. L'arrivo è previsto per le ore 16,25.

Nella foto FREE PRESS (concessa da Valerio Incerpi): Max Giannini.


Ufficio Stampa - Massimiliano Giannini
www.massimilianogiannini.it

info@massimilianogiannini.it