lunedì 13 ottobre 2014

BILANCIO POSITIVO PER MAX GIANNINI: IL PILOTA ARCHIVIA IL “TRICOLORE” RALLY SFIORANDO LA “TOP TEN” ASSOLUTA



Prestazione soddisfacente per il pilota chiesinese al Rally “2 Valli”, appuntamento conclusivo di Campionato Italiano Rally 2014, archiviato con una quarta posizione di classe ed un dodicesimo “assoluto”.



- Chiesina Uzzanese (PT), 13 ottobre 2014 –

Un bilancio positivo, sul quale gettare le basi per una stagione 2015 di alto contenuto. Massimiliano Giannini ha archiviato il Campionato Italiano Rally con una dodicesima posizione assoluta al Rally “2 Valli”, a Verona, sfiorando il podio di classe R2B sui sedili della Peugeot 208 VT.
Una gara, quella di Max Giannini e del copilota Filippo Tredici, condotta con autorità fin dalle prime fasi grazie ad una scelta di gomme rivelatasi congeniale alle impegnative condizioni del fondo scaligero.
Ad appesantire il “totale” del pilota chiesinese, tuttavia, è stato un tempo imposto dalla Direzione Gara a seguito della sospensione della settima prova speciale. Un particolare “costato” a Giannini un minuto e mezzo in più rispetto ai diretti avversari.



C'è di che essere soddisfatti – il commento di Giannini a fine gara – anche perché, oltre ad aver avuto conferme sulle potenzialità della nostra vettura, torniamo a casa con una posizione assoluta di tutto rispetto. Il bilancio stagionale è più che positivo e per questo tengo a ringraziare Bardahl e Hankook, punti fermi della mia programmazione nazionale”.

Chiuso il sipario del Campionato Italiano Rally 2014, Max Giannini getterà le basi per la programmazione della prossima stagione, proseguendo sulla strada tracciata al Rally “2 Valli” grazie ad una serie di gare test.


Nella foto FREE PRESS (concessa da Foto Zini): Max Giannini in gara.


Ufficio Stampa - Massimiliano Giannini
www.massimilianogiannini.it
info@massimilianogiannini.it