martedì 2 settembre 2014

MICHELE TASSONE AL “VIA” DEL RALLY VALLI CUNEESI

IL GIOVANE CUNEESE, PARTE INTEGRANTE DEL PROGETTO “ACI TEAM ITALIA”, ATTESO PROTAGONISTA SU RENAULT CLIO R3 NELL'APPUNTAMENTO “IRCUP” DEL FINE SETTIMANA

Partecipazione “casalinga” per il leader del Trofeo R1, chiamato ad un finale di stagione di alto contenuto agonistico. Ad assistere tecnicamente il giovane di Peveragno sarà il team Gima Autosport mentre, ad affiancarlo nel ruolo di copilota, sarà Daniele Michi.



- Peveragno (CN), 2 settembre 2014 -

Michele Tassone, ventiduenne pilota di Peveragno, sarà parte integrante del Rally delle Valli Cuneesi. Il giovane rallista, inserito nel progetto federale ACI TEAM ITALIA, è pronto a rendersi protagonista sugli oltre 120 chilometri della competizione “Ircup” del fine settimana, in scena a Dronero.
Due giorni di gara, venerdì 5 e sabato 6 settembre ed oltre centoventi chilometri di asfalto “griffato” Ircup: questo lo scenario che vedrà il leader del neonato Trofeo R1, serie dedicata ai giovani ed incentrata sulle strade del Campionato Italiano Rally, cercare di ritagliarsi un ruolo di primo piano.

Assistito tecnicamente dalla professionalità del team Gima Autosport, Michele Tassone avrà a disposizione la Renault Clio R3, vettura usata in precedenza per due volte. Un feeling, quello tra la “due litri” transalpina ed il pilota cuneese, concretizzato al massimo in occasione del Rallye di Sanremo 2013, archiviato in nona posizione assoluta.
Alla destra di Michele Tassone siederà l'esperto copilota toscano Daniele Michi, compartecipe di una stagione decisamente sorridente al talento di Peveragno valsa la "maglia" della "Nazionale" di specialità.



Il Valli Cuneesi è una gara a cui tengo particolarmente – il commento di Michele Tassone a pochi giorni dal via – ed il fatto di poterla affrontare su una vettura come la Renault Clio R3 non può fare altro che inorgoglirmi. Il tutto senza dimenticare la programmazione imbastita con BRC, struttura con cui sto condividendo grandi soddisfazioni nel Trofeo R1. Il confronto con gli specialisti della classe R3, presenti a Dronero nel contesto monomarca, potrebbe rappresentare una valida occasione per proseguire il percorso formativo voluto da ACI TEAM ITALIA, esperienza che avrò il piacere di proseguire, grazie alla conferma ufficializzata proprio pochi giorni fa e che sta impreziosendo il mio bagaglio motoristico”.

Undici, le prove speciali in programma. Inaugurate dalla partenza di Dronero, prevista per le ore 17 di venerdì 5 e che proseguirà con la disputa delle quattro prove speciali previste nel primo giorno di gara. Sette, i tratti cronometrati in programma nella giornata di sabato, con arrivo previsto alle 18,35.


Nella foto FREE PRESS: Michele Tassone.


UFFICIO STAMPAMICHELE TASSONE

MGT comunicazione
Gabriele Michi

press@gabrielemichi.com
ph: 329 33.18.710