giovedì 31 luglio 2014

RICCARDO MECONI CONQUISTA LA VETTA “COPILOTI” DEL TROFEO RALLY AUTOMOBILE CLUB LUCCA




Il navigatore di Borgo a Mozzano ha archiviato il Rally Coppa Città di Lucca della scorsa settimana con il massimo punteggio a disposizione. Uno “score” valso la leadership nella classifica riservata ai copiloti della serie automobilistica provinciale. Tra i piloti, ancora in testa Roberto Marchetti.


Lucca, 31 luglio 2014 – Ha riservato delle sorprese, l'appuntamento “casalingo” del Trofeo Rally Automobile Club Lucca. L'assegnazione dei punteggi relativi al Rally “Coppa Città di Lucca” dello scorso fine settimana ha garantito alla serie un nuovo leader.
A guadagnarsi un ruolo di primo piano al vertice della classifica riservata ai copiloti, “scalzando” un diretto avversario che fino ad un paio di gare fa sembrava aver ipotecato il titolo, è stato Riccardo Meconi.
Il copilota di Borgo a Mozzano, compartecipe del successo di classe N3 conquistato da Marco Lombardi, su Renault Clio, è riuscito a conquistare la vetta della classifica grazie ad una condotta che ha visto l'equipaggio della Mediavalle concretizzare il vantaggio nel corso del primo giro di prove speciali.
Sensazioni positive che hanno fatto la differenza, con Giacomo Collodi costretto al ritiro e ad abbandonare il vertice della serie promossa da ACI Lucca. Un'uscita di scena, quella del copilota di Porcari su Peugeot 106 che, tuttavia, non precluderà alcuna ambizione di successo finale. A dividere le prime due posizioni, infatti, sono soltanto due punti.
In terza piazza è riuscito a confermarsi Nicola Angilletta, secondo di classe R3C al fianco di Andrea Simonetti, in gara su Renault Clio R3.


Nella classifica piloti, a confermare il vertice è sempre Roberto Marchetti. Il pilota di Borgo a Mozzano è riuscito a prevalere nella classe A5, quella riservata alle vetture da 1400 cc di Gruppo A, rispondendo con la sua Rover MG 105 al primato conquistato dal giovane lucchese Luca Panzani, primattore nella classe R2B su Renault Twingo. Undici, le lunghezze di distacco tra i due. Un particolare che lascia ancora ampi spiragli di incertezza per la seconda metà del trofeo provinciale. Non starà a guardare nemmeno Marco Lombardi, portatosi a soli due punti dalla seconda piazza e deciso a capitalizzare al meglio il primato conquistato a Lucca su Renault Clio N3, la stessa che ha garantito al proprio copilota Riccardo Meconi il “timone” della classifica riservata ai codriver.
Il prossimo appuntamento del Trofeo Rally ACI Lucca vedrà i protagonisti impegnati sull'asfalto del Rally 12 Ore Il Ciocco, in programma nei giorni 23-24 agosto.


Nella foto FREE PRESS concessa da Foto Montagni: Riccardo Meconi, con Lombardi, sul palco d'arrivo.


Trofeo Rally Automobile Club Lucca
Info-mail
trofeo@rallylucca.it
Facebook: Trofeo Rally Automobile Club Lucca

Classifiche: www.rallylucca.it

UFFICIO STAMPA

MGT comunicazione
GABRIELE MICHI
press@gabrielemichi.com