mercoledì 21 maggio 2014

LORENZO BONUCCELLI SEMPRE PIU' LEADER DEL TROFEO RALLY AUTOMOBILE CLUB LUCCA



La serie motoristica provinciale incorona ancora il giovane pilota versiliese, “a punti” anche sull'asfalto del Rally di Casciana Terme dello scorso fine settimana. Tra i copiloti ad “allungare” è Giacomo Collodi, leader con oltre venti lunghezze di vantaggio sul primo inseguitore.


Lucca, 21 maggio 2014 – Ha assegnato i punteggi relativi all'appuntamento dello scorso fine settimana, il Trofeo Rally Automobile Club Lucca. A concretizzare al meglio l'asfalto del Rally di Casciana Terme, manche andata in scena domenica 18 nella location pisana, è stato il leader della classifica piloti Lorenzo Bonuccelli.
Per il giovane driver di Lido di Camaiore, infatti, il terzo gradino del podio di classe R3C ha fruttato un punteggio che, ad un paio di appuntamenti dal giro di boa stagionale, lo ha consacrato al comando della kermesse provinciale.
Una condotta, quella di Bonuccelli, che lo ha reso protagonista al volante della Renault Clio R3 nonostante alcune problematiche riscontrate in termini di regolazioni che, tuttavia, non gli hanno negato l'obiettivo “campionato”.


Alle spalle del versiliese, distaccato da undici punti, Luca Panzani. Nessun punteggio acquisito per il lucchese, assente allo start di Casciana Terme. Uno status condiviso con Cristian Baisi, ancora terzo in classifica provvisoria nonostante il “punteggio zero” conseguente al forfait nella manche pisana, ad un solo punto dalla seconda piazza. Il Rally di Casciana Terme è stata anche occasione per chi, dalle retrovie, è riuscito ad avvicinarsi al lotto dei primissimi. E' stato il caso di Luca Bertolozzi, portatosi a sole cinque lunghezze dal podio. Sfortunato ritiro per Marco Lombardi (Renault Clio N3), ad un solo punto dalla terza piazza di Cristian Baisi.

Nella classifica riservata ai copiloti, prosegue la marcia trionfale di Giacomo Collodi. Per il codriver di Porcari una seconda posizione di classe R2B, su Renault Twingo, che ha confermato una leadership legittimata – dopo l'assegnazione del relativo punteggio – da oltre venti punti di distacco dal primo inseguitore. Saranno costretti agli straordinari, quindi, Nicola Angilletta (assente a Casciana Terme” e Alessio Pellegrini, giunto terzo di classe N2 su Peugeot 106. Entrambi a quota trentotto punti, i due codriver dovranno guardarsi dalla tenacia di Italo Lazzerini, distante di una sola lunghezza in classifica.
Il prossimo appuntamento vedrà i protagonisti del Trofeo Rally Automobile Club Lucca cimentarsi tra le prove speciali del rally “più verde” d'Italia: il Rally degli Abeti e dell'Abetone del 1 giugno, di scena a San Marcello Pistoiese.


Nella foto FREE PRESS concessa da Foto Montagni: il leader Lorenzo Bonuccelli in azione a Casciana Terme.


Trofeo Rally Automobile Club Lucca
Info-mail
trofeo@rallylucca.it
Facebook: Trofeo Rally Automobile Club Lucca

Classifiche: www.rallylucca.it

UFFICIO STAMPA

MGT comunicazione
GABRIELE MICHI
press@gabrielemichi.com