martedì 19 novembre 2013

MAX GIANNINI IN GARA A POMARANCE, FINALE NAZIONALE RALLY “CHALLENGE RONDE”

Passerella di fine stagione per il pilota di rally chiesinese. A fare da cornice al congedo della Citroen C2 R2B saranno i chilometri della Ronde di Pomarance, in programma questo fine settimana nella location pisana. Un appuntamento di spessore per Giannini, impreziosito dalla titolarità nazionale riservata alle “Ronde”.






Chiesina Uzzanese, 19 novembre 2013 – Un congedo agonistico impreziosito dai riflettori. Questa la cornice che vedrà protagonista Massimiliano Giannini nel fine settimana, incentrato nella presenza alla Ronde di Pomarance, gara che catalizzerà l'interesse della location pisana nel corso del fine settimana.
Ad elevare il tasso qualitativo della competizione sarà la titolarità di “Finale Nazionale Challenge Ronde”, elemento che vedrà impegnati nelle quattro ripetizioni della Prova Speciale “Valle della Trossa” i migliori interpreti del panorama nostrano.




Sarà una gara dal sapore particolare, per Massimiliano Giannini. Ufficializzato l'acquisto della nuova Peugeot 208 R2B, per il pilota di Chiesina Uzzanese potrebbe essere l'ultima occasione per rendersi protagonista con la Citroen C2 R2 Max. vettura con cui si è imposto nelle alte sfere della classifica generale.
Una partecipazione “spot” per Massimiliano Giannini, senza fini di classifica ma incentrata nel congedare degnamente le prestazioni della “francese” da 1600 cc.
Ad assistere alle note il pilota pistoiese sarà Filippo Tredici, codriver divenuto “punto fermo” nella sua programmazione stagionale.


Partenza prevista alle ore 18 di sabato 23, a Pomarance, seguite dallo svolgimento dei due primi passaggi in programma. Arrivo all'indomani, alle ore 12.45, a conclusione dei restanti due tratti cronometrati.




Nella foto: la C2 Max di Giannini



Ufficio Stampa - Massimiliano Giannini
www.massimilianogiannini.it
Info-mail
info@massimilianogiannini.it