martedì 23 luglio 2013

"COPPA CITTA' DI LUCCA” REDDITIZIO PER MAX GIANNINI: IL PILOTA AL VERTICE DEL CHALLENGE RALLY 6. ZONA

Nona posizione assoluta nell'appuntamento più esclusivo del rallismo regionale. E' stato un weekend dalle tinte forti per Massimiliano Giannini, protagonista nella gara lucchese con la Citroen C2 R2. Un risultato valso la leadership nel Challenge di Zona, il campionato regionale promosso da Aci-Csai.


Chiesina Uzzanese, 24 luglio 2013 – E' una top-ten che potrebbe regalare graditi sviluppi, quella conseguita da Massimiliano Giannini al Rally Coppa Città di Lucca dello scorso fine settimana. Il pilota di Chiesina Uzzanese, al volante della Citroen C2 R2 Max, ha archiviato l'appuntamento di Challenge 6. Zona con una nona posizione assoluta, pur limitato da alcuni problemi all'impianto frenante che ne hanno ridimensionato il risultato finale.

Assecondato alle note dal copilota pistoiese Filippo Tredici, Massimiliano Giannini è riuscito ad insediarsi stabilmente nelle prime dieci posizioni della classifica assoluta, confermando capacità tecniche di elevata caratura a disdetta della cilindrata della vettura francese, da 1600 cc.
L'ennesima top-ten per il chiesinese, protagonista della seconda collaborazione consecutiva con Hankook, brand coreano di primo piano nel contesto rallistico internazionale.

Sono molto soddisfatto – ha commentato Giannini a fine gara – visto il comportamento delle coperture utilizzate ed il feeling maturato dopo sole due gare. Nel corso delle prime fasi di gara siamo stati penalizzati da un comportamento alquanto anomalo dell'impianto frenante, variabile che ha sconsigliato azzardi e che, logicamente, ha imposto una condotta conservativa e poco aggressiva. Nel secondo giro di speciali le cose sono andate meglio ed i risultati si sono visti”.



Punti importanti, quelli conquistati da Giannini al “Coppa Città di Lucca”. Il pilota di Chiesina Uzzanese, infatti, a margine del risultato conseguito si trova attualmente al vertice della classifica di Challenge Rally 6. Zona, la serie regionale promossa da Aci-Csai che lo stesso pilota ha già vinto nella stagione 2010.
Un particolare che potrebbe “dirottare” l'interesse di Massimiliano Giannini verso la partecipazione ai restanti appuntamenti in programma, impreziosendo una programmazione che, solo pochi mesi fa, gli ha garantito il massimo riconoscimento dell'automobilismo sportivo pistoiese.

Foto (copyright Montagni): La Citroen C2 di Max Giannini in gara.


Ufficio Stampa - Massimiliano Giannini
www.massimilianogiannini.it
Info-mail