sabato 25 maggio 2013

ANDREA SIMONETTI CONQUISTA LA LEADERSHIP DEL TROFEO RALLY AUTOMOBILE CLUB LUCCA


Svolta nella classifica “piloti” della serie rallistica provinciale, reduce dall'impegno di Casciana Terme (PI). Ad Andrea Simonetti, pilota di Coselli (LU), il primato provvisorio di una classifica ancora incerta: ad un punto dal leader, infatti, resistono Roberto Marchetti e Samuele Bonuccelli. Tra i copiloti, ancora saldamente in testa il camaiorese Marco Biagi.

Lucca, 25 maggio 2013 – E' andata ad Andrea Simonetti, la leadership del 8° Trofeo Automobile Club Lucca. Il pilota di Coselli (LU), al volante della Renault Clio R3, ha archiviato il Rally di Casciana Terme, svoltosi nello scorso fine settimana, con una quarta posizione assoluta ed un primato tra i “lucchesi” iscritti alla serie promossa dall'ACI, guadagnando quei nove punti risultati decisivi nell'assegnamento della prima posizione provvisoria della classifica riservata ai piloti.

Un punteggio ridimensionato dal numero di partenti nella classe di appartenenza, quello conseguito da Andrea Simonetti ma utile nell'aver regolato, seppur di un solo punto, Samuele Bonuccelli e Roberto Marchetti, assenti sull'asfalto dell'appuntamento pisano ed accomunati dal medesimo punteggio in classifica. Posizioni invariate, nella gran parte dell'alta classifica, fatta eccezione per quell'attacco deciso concretizzato da Vittorio Barsotti, pilota di Lammari, valso il punteggio pieno a Casciana Terme ed un distacco dalla prima posizione in classifica di trofeo quantificato, attualmente, in nove lunghezze. Una posizione che lascia aperta qualsiasi prerogativa, al driver lucchese, protagonista nell'ultimo appuntamento grazie ad un primato di classe N3 ed una sesta posizione assoluta, conquistata sul sedile della Renault Clio RS.



Tra i copiloti, invece, può ritenersi ancora saldamente in vetta il camaiorese Marco Biagi, nonostante l'assenza sul campo gara di Casciana Terme. Ma alle sue spalle qualcosa si è “mosso”, a partire da quella terza posizione in classifica che, adesso, vede Giuseppe Bernardi a nove punti dal primato provvisorio. Ha conquistato il massimo punteggio disponibile, il copilota di Camporgiano, capofila sul sedile destro della Peugeot 106 di classe FN2. Poco più di cinque, i punti di distacco dal secondo in classifica Michael Adam Berni, ritiratosi dall'appuntamento di Challenge Sesta Zona nella “speciale” inaugurale.

Posizioni invariate nella classifica riservata ai piloti “Under 25”, con Gianandrea Pisani ancora saldamente al comando. “Colpo di reni”, invece, tra i copiloti: grazie alla redditizia collaborazione con il leader generale Andrea Simonetti, la copilota di Loppeglia Jasmine Manfredi è salita in vetta a due classifiche, quella dedicata ai copiloti sotto i venticinque anni di età e quella riservata alle “ladies”. Uno status che, tuttavia, lascia aperti ampi spiragli: a dividerla dall'inseguitore Nicolò Micheletti è soltanto una lunghezza.
Il Trofeo Rally Automobile Club Lucca, adesso, guarda al prossimo ed imminente appuntamento: il Rally degli Abeti e dell'Abetone, in programma nel primo fine settimana di giugno.


Nella foto (copyright Foto Montagni): la Renault Clio R3 di Andrea Simonetti e Jasmine Manfredi.


Trofeo Rally Automobile Club Lucca
Info-mail
Facebook: Trofeo Rally Automobile Club Lucca

Classifiche: www.rallylucca.it

UFFICIO STAMPA
MGT comunicazione
GABRIELE MICHI
press@gabrielemichi.com